caso Volkswagen: Prima frase respinto

volkswagen

 

La Corte di Torrelavega distrettuale ha emesso la prima sentenza che respinge il caso sulla Volkswagen 19 Maggio 2016.

La sentenza non è vincolante per gli altri campi, pero nos da pistas sobre los puntos más importantes en este tipo de reclamaciones. Il “Caso Volkswagen” en los juzgados españoles no ha hecho más que empezar. Cabe recordar que en otros muchos casos de demandas de consumidores, dichiarazioni sono state mescolate fino a quando la giurisprudenza sotto le consolida corti provinciali, o si raggiunge la Corte suprema. C'è ancora molta strada da fare.

In questo caso, il cliente ha presentato querela 29 Ottobre 2015, richiedente nullità del contrato de compra de un Volkswagen Tiguan en mayo de 2012, alegando que tenía instalado un “software malintencionado” que alteraba los datos de emisiones contaminantes en el banco de pruebas. Subsidiariamente se pidió que se declarase resuelto el contrato con devolución del importe pagado y por último, per il caso che le affermazioni di cui sopra non è ritengano, pidió una Compensazione di 34.541 euro.

Volkswagen-Audi España S.A. (di seguito VW) presunta carenza di legittimazione passiva, por no tener vínculo contractual alguno con el actor. El contrato de compraventa se estipuló con “Parte Automóviles S.L.” y no con VW. El magistrado-juez estimó esta alegación.

Per quanto riguarda la "Parte Vetture S.L." (di seguito PA), il giudice ritiene inesistente presunta frode reticente da parte del cliente di chiedere l'annullamento del contratto: Giurisprudenza per frode deve essere grave e non presunta (STS 21 Maggio 1982), non abbastanza congetturali (STS 13 Maggio 1991), Essa deve essere interpretato in modo restrittivo e l'onere della prova è a chi reclami (STS 4 Dicembre 1990).

No se ha probado que la dirección de PA tuviese conocimiento de que el vehículo tuviese instalado el citado software en el momento de la venta. Se desestima la existencia de dolo.

Per quanto riguarda l'affermazione secondo cui vi è stato un errore come invalidare i invalida consenso, el Magistrado considera que el error no es relevante pues no recae ni sobre la sustancia de la cosa objeto de la contratación, o delle sue condizioni essenziali:

  • Il veicolo può viaggiare.
  • L'attore non ha dimostrato di essere una persona con una particolare attenzione per l'ambiente.
  • Non è stato dimostrato che il veicolo è particolarmente inquinanti.

Pertanto, tale motivo viene respinto.

Respecto a la petición subsidiaria de risoluzione del contratto, E 'inoltre escluso grave violazione dovrebbe essere invalidare la cosa per lo scopo per il quale è stato previsto, che non è il caso. No se ha acreditado que el cliente no pudiera pedir la reparación o la sustitución del vehículo.

Ultimo, en cuanto a la risarcimento dei danni, per il giudice:

“es incuestionable que se ha contravenido en alguna medida el tenor de la obligación por parte de la vendedora”.

Pero para que prospere la acción se deben especificar los daños, probar su realidad y cuantificar el importe de la indemnización (STS 13 Maggio 1997).

Non specificato aiuti ricevuti dall'attore Ministero dell'Industria, né ha fornito decisione amministrativa che richiede la restituzione degli aiuti, né ha chiesto all'ufficio del fascicolo amministrativo che potrebbe avviare.

Además se tiene en cuenta que Volkswagen ofreció una solución haciéndose cargo de todos los costes.

In definitiva, respingendo la richiesta, con costi per il richiedente.

Questa è una frase, affinché habrá que esperar a tener más resoluciones para ver la posición de los Tribunales en el Caso Volkswagen.

Consultare il caso ora

 

Lascia un Commento

Lingua


Configura come lingua predefinita
Modifica traduzione


Iscriviti per ricevere un PDF libro


Proprio per esserti iscritto riceverà via e-mail il link per scaricare il libro "Come cambiare avvocato" in formato digitale.
Iscriviti qui

Sígueme en Twitter



Articoli e Pagine più richieste


Abbonami

* Questo campo è obbligatorio