Come applicare la responsabilità della gestione della salute?

responsabilidad patrimonial de la administracion 11

Una caduta in strada a causa delle loro cattive condizioni, un intervento medico che causa un danno fisico al paziente, un irragionevolmente lunghi procedimenti giudiziari ... sono tutti casi in cui il funzionamento normale o anormale di un servizio pubblico provoca un danno ad una persona. Bene, Cosa si può fare in questi casi?, ¿Puede exigirse a la Administración la compensación del daño infligido?

E 'stato così espressamente previsto dalla nostra Costituzione, articolo 106.2, e la legge 30/1992, il regime giuridico delle amministrazioni pubbliche e procedimento amministrativo comune (di seguito LRJ-PAC), effetto fino a 02 Ottobre 2016, data che verrà sostituito dalle leggi 39/2015 e 40/2015.

Per l'Amministrazione è responsabile del danno causato ad una persona dovrebbero essere i seguenti requisiti:

1) illegalità il danno subito.

2) nesso di causalità tra la condotta dell'amministrazione e il danno prodotto.

3) detto daño mare cassa, valutabile economicamente, e sufficientemente individualizzato.

Analizaremos dichos elementos comentando la Frase 463/2016, di 06 Luglio 2016, l'Alta Corte di Galizia.

I fatti sono i seguenti:

Nel mese di agosto 2011, D. Evaristo, di 35 anni, cadde al ginocchio destro che ha causato una rottura completa del legamento crociato anteriore, più altre lesioni. giorno 05 Ottobre 2011 è stato praticato intervento medico e chirurgico per ricostruire il legamento, ma D. Evaristo ha mostrato un forte dolore subito dopo l'operazione alla gamba destra. Si è dato una scarica medico 23 Novembre 2011, ma 31 Gennaio 2012 rientra in occasione di soffrire un forte dolore alla gamba. Il dolore non si placano fino 22 Maggio 2012, dopo l'impianto di un generatore di neuromodulazione. Il 7 Settembre 2012 INSS ha detto D. Evaristo a invalidità permanente assoluta La sindrome dolorosa regionale complessa. Come risultato di questa sindrome, D. Evaristo vaga con due stampelle, Non tollerare correnti d'aria o di contatto con l'acqua, in modo da avere difficoltà a governare, rimangono spazi con aria condizionata aperti e locali, e non può guidare.

Evaristo presentato affermazione della responsabilità il 11 Febbraio 2013 contro Sergas e ricorso amministrativo contro il rigetto implicito di tale affermazione dal silenzio amministrativo.

Tribunale El-amministrativo n ° 1 del Santiago de Compostela parzialmente accolto il ricorso amministrativo, dichiarando a favore di D. compensazione Evaristo 150.000 €.

Contro tale decisione sono state fatte appelli Xunta de Galicia, Zurigo Compagnia di Assicurazioni (garantendo la responsabilità dell'Amministrazione) y D. Evaristo. Analizziamo le ragioni di ricorsi proposti dalle rappresentazioni del governo regionale e la compagnia di assicurazione Zurich, pues se refieren precisamente a todas las vicisitudes que podrían determinar la inexistencia de responsabilidad administrativa:

Prima, Essi si riferiscono alla possibilità prescrizione per esigere la responsabilità per l'amministrazione, nella misura in cui D. Evaristo ha presentato la domanda di risarcimento nei confronti del 11 Febbraio 2013, più di un anno dopo aver trascorso dal 23 Novembre 2011, data di scarico, e quindi prescritto il diritto, a norma dell'articolo 142.5 LRJ-PAC.

La High Court of Justice, tuttavia, ricorda che, de acuerdo con lo dispuesto en el mismo artículo, "In caso di danni, natura fisica o psicologica, le persone cominciano entro calcolata dalla guarigione o determinare la portata delle conseguenze " e, nomina del caso consolidata (SSTS 12 Novembre 2007, 22 Febbraio 2012, 2 Aprile 2013, 4 Maggio 2015 e 7 Febbraio 2013), ha respinto tale motivo che indica che la stabilizzazione si è verificato il danno 7 Marzo 2014, data in cui cominciare a contare il termine di prescrizione, così quando ha presentato la richiesta di responsabilità non aveva nemmeno raggiunto il giorno di inizio della resa dei conti, ogni volta che il 11 Febbraio 2013 la ferita era ancora in uno stato di evoluzione.

Seconda, Essi sostengono che non ci relación causal intervento chirurgico eseguito tra il giorno 05 Ottobre 2011 e il risultato dannoso (La sindrome dolorosa regionale complessa). Per sostenere questo motivo, i ricorrenti sottolineano l'esistenza di contraddizioni nelle relazioni firmate dagli esperti fornito da D. Evaristo, e cercano di ottenere i giudici affrontano le conclusioni raggiunte dagli esperti forniti da loro.

La High Court of Justice, considerando che uno di questi esperti avevano partecipato a un intervento chirurgico 05 Ottobre 2011 e che, pertanto, Si potrebbe essere nell'interesse di stabilire l'assenza di un nesso di causalità, decide di partecipare ad un parere imparziale del titolare Capo di Neurofisiologia Clinica, affermando che "Il laccio è stata la causa della neuropatia, causando lesioni del nervo nervo sciatico ", dimostrando così l'esistenza di un nesso di causalità tra il danno e la condotta dell'Amministrazione.

In terzo luogo, Essi sostengono che il danno non è antijuridical (vale a dire, che non vi era alcun motivo per cui D. Evaristo non aveva alcun dovere legale di sopportare il danno), perché, essere considerato solo come illecito lesioni sanitario si è verificato nel corso di una violazione della lex artis ad hoc (STS 9 Ottobre 2012) e in questo caso tale violazione non era stato dimostrato, allora si deve concludere che il danno non è illegale.

contro di essa, ricorda la Corte Superiore, in virtù del principio di disponibilità e facilità di libertà vigilata (articolo 217.7 LEC) e dottrina del danno sproporzionato, corrisponde allo spettacolo Administration che l'uso del laccio emostatico stabilì con protocolli stabiliti ed era entro gli standard di sicurezza, dimostrazione che non ha fatto la Sargas e, pertanto, determina che il danno subito dalla D. Evaristo è considerato illegale.

Inoltre, D. Evaristo utilizza relativo difetto di motivazione per quanto riguarda i motivi per cui la Corte dichiara di compensazione contenzioso amministrativo a tuo favore 150.000 €, e chiedendo che tale compensazione è elevato a 600.000 €.

La High Court of Justice, concordando sulla prima osservazione, y aplicando con carácter orientativo los baremos de valoración del seguro de uso y circulación de vehículos de motor a los diferentes conceptos (giorni di disabilità, giorni di riposo impeditive, invalidità permanente, sequel e la mancanza di consenso informato), solleva la compensazione 300.000 €. Si è quindi affermato la natura fiscale e individualizzata del danno subito. la genuinità, danni valutabili e individualizzata non è stato discusso in questa procedura, perché questi fini sono stati accreditati dalla parte perizia e altri rapporti medici prodotti durante il trattamento medico D proprio. Evaristo. Ciò nonostante, va detto che il personaggio vero e proprio è stato testato con l'accreditamento del dolore CRPS; valutabilità, con la possibilità di realizzare danni monetariamente consequenziali e perdita di profitti; e il carattere individualizzato, con quello risultante da un'azione specifica.

Infine, e ricapitolare, va ricordato che, in ogni caso di danni subiti durante il funzionamento di un servizio pubblico o -Normal anormale- debe comprobarse la antijuridicidad del daño, gli conexión causal entre el mismo y el funcionamiento de dicho servicio, e carácter efectivo, danni valutabile e individualizzato. E, anche, Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla prescrizione (uno anno) e il giorno in cui il calcolo del periodo dovrebbe iniziare.

Consultare il caso ora

Lascia un Commento

Lingua


Configura come lingua predefinita
Modifica traduzione


Iscriviti per ricevere un PDF libro


Proprio per esserti iscritto riceverà via e-mail il link per scaricare il libro "Come cambiare avvocato" in formato digitale.
Iscriviti qui

Sígueme en Twitter




Abbonami

* Questo campo è obbligatorio