Prezzo in vendita di imprese: Devo risolvere o variabile?

compraventa empresas

 

Nella vendita di aziende è possibile impostare un prezzo fisso o variabile.


Storicamente, il solito meccanismo di attacco prezzo per un'operazione Vendita delle imprese Si trattava di stabilire un importo chiuso da data stabilita. Tuttavia, i processi di acquisto e di vendita aziende sono diventate più complesse e oggi, E 'molto spesso che si stabilisce una costo variabile, in base al raggiungimento di determinati traguardi.

Prezzo fisso

Quando l'accordo è una a prezzo fisso, solito basato sul bilancio data di chiusura (bloccato casella Data), normalmente dell'ultimo bilancio sottoposto a revisione. Così il prezzo è fisso e la sua revisione non sono ammessi, salvo in caso di inadempimento o di domanda di responsabilità contrattuale.

In questo caso, il contratto prevede un impegno da parte del venditore, assicurando che tra il termine e l'esecuzione della vendita, non ci sarà diminuzione del valore della società o eseguire qualsiasi operazione che può diminuire.

Questo sistema rende il funzionamento semplice. Tuttavia, appropriate per assicurare che l'equilibrio è affidabile e di determinare le garanzie nel caso in cui le differenze si verificano con la vera immagine della società o dalla data di chiusura e di esecuzione in grado di produrre qualche operazione che riduce il valore della società.

Costo variabile

E 'sempre più comune per una formula di in cui una porzione del prezzo di acquisto dipende dai risultati in certi periodi. E 'quello che viene chiamato "guadagnare".

Attraverso questo tipo di formule, il compratore assicura che la società acquisita raggiunto gli obiettivi concordati nel funzionamento e riduce il rischio di transazione.

È usuale che la "guadagnare" è parte del prezzo, che in genere varia tra 20 e 70%, in base ai risultati ottenuti entro uno a cinque anni.

E tappe per determinare il "guadagnare" spesso entrambi operanti (come il numero di clienti) come finanziario (Il margine operativo lordo).

Ciò comporta la necessità di "vista" l'accordo di acquisto con altri clausole relative al mantenimento dei principi contabili o di approvazione dei piani operativi, per evitare un "uso improprio" fare uso di appalto, manipolare i dati a favore del acquirente o il venditore.

I vantaggi di prezzo variabile per il compratore sono:

1.- La continuità delle garanzie team di gestione.
2.- Riduce il rischio di "sorprese" compare l'acquisto.
3.- Il pagamento differito del finanziamento parte rende meno pesante di un pagamento in contanti.

Lo svantaggio principale è che la definizione dei parametri può diventare molto complessa, creando problemi che può finire in tribunale. Si raccomanda che le parti di un terzo che agisce da arbitro per determinare la conformità con le condizioni del soggetto.

Generalmente, Ha usato la a prezzo fisso in settori maturi, dove il marchio è una parte importante del valore della società, e costo variabile in settori ad alta crescita (tecnologico), regolamentati (una modifica legale può affondare una operazione) o servizio (la continuità del team di gestione).

Consultare il caso ora

Lascia un Commento

Lingua


Configura come lingua predefinita
Modifica traduzione


Iscriviti per ricevere un PDF libro


Proprio per esserti iscritto riceverà via e-mail il link per scaricare il libro "Come cambiare avvocato" in formato digitale.
Iscriviti qui

Sígueme en Twitter




Abbonami

* Questo campo è obbligatorio