tema Trasmissione di Business Agreement

compraventa empresas

 

Il trasferimento di un business può causare seri problemi se utilizzato forma giuridica contiene lacune o zone d'ombra.

Si la oggetto di delimitazione di trasmissione Non è chiaro, è probabile che col passare del tempo le differenze che finiscono nei tribunali sono generati. ¿la posizione giuridica completa o solo alcuni diritti di un contratto vengono trasmessi?

La Corte Suprema ha stabilito nella sentenza 4 Febbraio 2016 uno di questi casi.

TDN è una società dedicata per trasportare tutto il territorio nazionale.

Per la distribuzione nelle isole Canarie, aveva la propria compagnia chiamata Rucasa. TDN era su principal cliente.

Nel mese di aprile 2009, Rucasa festeggia "Accordo di trasferimento di affari" per essa, la trasmissione di un "South Cargo" loro "business". E definire "business" nel Expository I del contratto, indicando:

"L'attività di vendita svolta trasporto merci circoscritte alla zona geografica dell'arcipelago delle Canarie, l'esecuzione di compiti agenzia di trasporto (qui di seguito, affari). E non si trova nel suo oggetto, né parte di "business" ed è oggetto del presente contratto, il carrello dalla penisola e la destinazione Canarie. Si è quindi limitato il campo di applicazione al traffico tra le isole ".

l'accordo, la "totalità delle attività" cedette, "Proprietà della base clienti", la “cartera de pedidos de venta” y todos los trabajadores a la compradora cuya responsabilidad asume. Essa non ha incluso o passività del venditore, e le loro posizioni giuridiche in contratti con terzi (ad eccezione lavoratori) o la vendita di tesoreria.

in cambio, il prezzo da pagare Were 184.000 euro, 30.000 pagare al momento della firma del contratto e 154.000 di pagare in rate mensili a partire dal sesto mese da quel giorno.

Il venditore ha accettato di collaborare con l'acquirente per il trasferimento dei clienti e se le richieste di servizio ricevute dopo la firma, Non eseguire loro e essere comunicati per l'acquirente.

Allo stesso modo il venditore è obbligato a non competere con l'acquirente per un periodo di due anni, impostazione te clausola penale 720.000 caso di infrazione automobili.

è prevista la possibilità per entrambi i lati assegnare i diritti contrattuali.

Il venditore ha promesso di consegnare al compratore due fideiussioni a prima richiesta, uno 100.000 e all'interno di euro 3 mesi e un'altra per 200.000 euro e entro quattro anni, obblighi di garanzia del venditore.

Cargo sud, solo ha pagato 30.000 euro e non affrontare qualsiasi degli altri importi.

Rucasa stava soffrendo una situazione di crisi (che porterebbe a sua liquidazione) e diritti ceduti al contratto commerciale TDN.

differenze di funzionamento si verificano tra TDN e Sud Cargo, così nel mese di dicembre 2009, TDN interrotto l'assunzione con il Sud del carico e ha continuato a lavorare con altre aziende.

Così nel mese di settembre 2010, Cargo ha presentato una denuncia contro il Sud TDN chiedendo il pagamento della clausola penale del contratto (720.000 euro) per violazione del divieto di competenza più 352.134 euro per danni e 237.497 euro per fatture non pagate e altre spese.

TDN oppose la causa sostenendo che il divieto di concorrenza non era per lui non aver fatto parte del contratto.

Anche, Ha portato un riconvenzionale 154.000 euro per il prezzo differito e gratuita, così come altre consistenze.

Il Tribunale di primo grado ha ritenuto che TDN era obbligato a far rispettare il divieto di concorrenza e ha ordinato di pagare la clausola penale, più il risarcimento dei danni. E 'anche considerato sinistri riconvenzionali TDN. En total 674.545 euro a pagare per TDN.

TDN appello e il pubblico stimato, solo per quanto riguarda il ritorno di un carrello elevatore.

Per Hearing, globale "posizione giuridica" di tutte le relazioni attive e passive cedette, in particolare, l'obbligo di non concorrenza.

così TDN sta ricorso straordinario per violazione procedurale e appello alla Corte Suprema.

La dedotta la violazione dell'art 1282 CC interpretando affari tra Rucasa e TDN come una cessione di contratto e non come un semplice trasferimento di crediti.

Il Consiglio ritiene che il motivo. il patto 11.3 il contratto di cessione di business non impedisce Rucasa cedere i loro diritti a parte. carica Sud separatamente non poteva dare i suoi diritti fino a quando non avesse completato il pagamento.

Sebbene Sud merci in attesa di tenere TDN come client, Non rucasa garantire in alcun modo che in tal modo avrebbe.

Si ritiene che ciò che è accaduto è stato una cessione di credito diritti TDN e non la posizione giuridica completa.

Pertanto, non è opportuno imporre la clausola penale per violazione del divieto di concorrenza TDN.

In definitiva, afferma che nessun trasferimento di contratti, ma di credito e quindi, TDN non deve pagare né 720.000 euro della clausola penale, né 15.419 euro per danni. Condanna anche tassa del Sud per restituire il carrello elevatore.

Dovrebbe essere chiaro se stiamo dando una posizione di completa contrattuale legale e dei diritti o solo parte di esso. La differenza può essere sostanziale.

Consultare il caso ora

Lascia un Commento

Lingua


Configura come lingua predefinita
Modifica traduzione


Iscriviti per ricevere un PDF libro


Proprio per esserti iscritto riceverà via e-mail il link per scaricare il libro "Come cambiare avvocato" in formato digitale.
Iscriviti qui

Sígueme en Twitter




Abbonami

* Questo campo è obbligatorio