Posso vendere la merce a terzi per evitare di pagare i debiti?

alzamiento de bienes

 

Chiunque di noi, in una situazione di crisi finanziaria particolarmente, hanno la voglia di "salvare" alcune attività per evitare di debiti o obbligazioni verso terzi, saranno la causa di tali beni fuori del nostro patrimonio…

Tuttavia, Fa che la trasmissione può essere effettuata in qualsiasi momento, e indipendentemente dalle conseguenze?

Un supuesto de hecho similar ha sido tratado por la Sala Primera del Tribunal Supremo en su Sentencia 67/2016, di 8 Febbraio 2016, sul ricorso di cassazione n 897/2015, presentata dalla rappresentanza legale del dna. Serafina y D. Pio (qui di seguito, ricorrente) avverso la sentenza 16 Marzo 2015 dalla Sezione 1 del Tribunale Provinciale di Palma de Mallorca, Egli sta condannando sia come autori di un reato di dissimulazione di beni.

Come è stato affermato nel giudizio della testata 16 Marzo 2015, Signorina.. Serafina, per evitare di pagare un debito 66.017,20 € ha avuto con il Real Club Nautico de Palma, ha venduto, da 140.000 €,D. Laureano un catamarano di 19,34 metri di lunghezza, ingombro di tre mutui navali garantendo un importo complessivo di 250.000 €, e si è trasferito senza alcun compenso per D. Pio un Jaguar modelo XKB, che consisteva di numerose annotazioni ancora, che a sua volta si è trasferito a D. Laureano. D. Laureano, da questi stessi fatti, Egli è stato anche accusato di un reato di occultamento di beni con il DNA. Serafina y D. Pio, ma rimase in mora tutta la procedura.

Dettato il Giudizio 16 Marzo 2015 dal Tribunale Provinciale di Palma de Mallorca, Signorina.. Serafina y D. Pio ha presentato ricorso, sostenendo:

1) Vulneración del derecho a la presunción de inocencia y del derecho a la tutela judicial efectiva.

2) Error en la apreciación de la prueba.

3) Violazione degli articoli 257.1 1° e 2 ° del codice penale.

4) Violazione dell'art 21. 6ª per quanto riguarda l'articolo 66.1. 2Th del codice penale.

La prima sezione della Corte di Cassazione la si è rivolto come indicato di seguito:

1. Prima, per quanto riguarda la violazione del diritto alla presunzione di innocenza e di una tutela giurisdizionale effettiva, i ricorrenti sostengono che si può dedurre dalle prove documentali Dña. Serafina è rimasta completamente solvente dopo la vendita di entrambi i beni, XKB Jaguar la macchina aveva un piccolo prezzo, e che, comunque, entrambi sono stati prodotti over-tassati al creditore Dña. Serafina potrebbe ragionevolmente aspettarsi dei loro crediti sotto di loro. La Corte Suprema, dopo aver ricordato che in questa occasione il ricorrente può opporsi alla mancanza di prove a sostegno del giudizio di condanna, negare la validità del suo potere probatorio esistenti o, o mettere in discussione la razionalità del processo valutativo e richiamando la giurisprudenza esistente su prove circostanziali, la prevalenza di test di valutazione personale effettuata dal giudice di merito, e il contenuto di una tutela giurisdizionale effettiva, respinge il motivo perché capisce che la Corte provinciale ha deciso razionalmente valutare le prove corretta e validamente apportate alla procedura.

2. Seconda, per quanto riguarda la errore nella valutazione delle prove, i ricorrenti sostengono che i documenti del Registro di sistema fornito può essere visto che il DNA. Serafina tenuto, a seguito della cessione del catamarano e del veicolo, solvibilità sufficiente per soddisfare l'obbligo nel Real Club Nautico de Palma. Tuttavia, la Corte Suprema, ricordando che literosuficientes solo accreditati ha un chiaro documenta l'esistenza di errori nella valutazione delle prove, conclude che, anche se è vero che tali documenti possono apparire che il DNA. Serafina era anche proprietario di altri beni e catamarano veicolo Jaguar, non può tuttavia concludere che il DNA. Serafina erano nella situazione di solvibilità attinente, Una volta che tutte le attività rimanenti sono stati tassati a diversi sequestri conservativi e mutui annotazioni.

3. In terzo luogo, per quanto riguarda la infracción de los artículos 257.1 1° e 2 ° del codice penale (regolando il reato di occultamento di beni stesso), i ricorrenti sostengono che, da un lato, non ha avuto intenzione di causare un danno ai creditori e, d'altronde, quella la vendita di questi due beni non ha causato l'insolvenza della Signorina.. Serafina. La Corte Suprema, ricordando che il reato di occultamento di beni Si tratta di mera attività, conclude che beni che sono rimasti al DNA. Serafina dopo aver catamarano veicolo e Jaguar non erano sufficienti a soddisfare il debito nei confronti della Real Club Nautico de Palma.

4. In quarto luogo, per quanto riguarda la violazione dell'articolo 21. 6ª per quanto riguarda l'articolo 66.1. 2Th del codice penale, i ricorrenti sostengono che la sentenza avrebbe dovuto essere ridotto di due gradi, mediante l'applicazione di altamente qualificato circostanza attenuante indebito ritardo, e non un solo grado, come del resto ha fatto la Corte provinciale. La Corte Suprema, ricordando che il concetto di indebito ritardo è aperta e indeterminata, e richiede in ogni caso una valutazione specifica, mentre conclude Provinciale Corte rispettato la proporzione corretta tra i fatti che costituiscono il reato di occultamento di beni e attenuanti indebito ritardo, e mantiene un grado di degradazione.
In definitiva, se trasmesse ogni buon cercando di tenerlo fino al vostro valore in denaro per pagare il debito dovuto a un terzo, si corre il rischio di essere accusati e condannati per un reato di occultamento di beni. meno, claro está, che hanno capacità economica sufficiente a soddisfare il debito, e così è destinato a "salvare" quel particolare bene di un possibile processo di esecuzione.

Consultare il caso ora

Lascia un Commento

Lingua


Configura come lingua predefinita
Modifica traduzione


Iscriviti per ricevere un PDF libro


Proprio per esserti iscritto riceverà via e-mail il link per scaricare il libro "Come cambiare avvocato" in formato digitale.
Iscriviti qui

Sígueme en Twitter




Abbonami

* Questo campo è obbligatorio