Azione diretta contro l'assicuratore dell'Amministrazione

accion directa contra aseguradora de la administracion

 

Se si esercita l'azione solo diretta contro l'assicuratore dell'Amministrazione, Si tratta di giurisdizione civile competente

 Consultare il caso ora

 

Quando ha sostenuto solo contro la compagnia di assicurazione di un'amministrazione esercitando la Azione diretta Articolo 76 LCS, e non pretendere di propria entità amministrativa, è giurisdizione civile competente. L'inizio del processo amministrativo da parte dell'Amministrazione per sé non commerciale non impediscono esercizio dell'azione civile direttamente contro l'assicurazione, anche se non v'è alcuna decisione ferma sul campo diritto amministrativo.

Sezione n 17 Audizione Provinciale, nella causa 3 Ottobre 2019 (No. Caratteristica 514/2019), Egli ha respinto un ricorso presentato dalla compagnia di assicurazione Mapfre nei confronti del beneficiario del risarcimento per un incidente avvenuto sulla corrida. Il feltro ricorrente che era l'ordine contenziosa incaricato di chiarire il risarcimento dei danni e non i tribunali civili, Oltre a trovare inaccettabile l'ammontare del petitum.

Antecedentes

Signorina.. Catalina causa intentata 28 Luglio 2016 per azione diretta della tecnica. 76 LCS contro la società Mapfre, 658.803'38 in euro oltre interessi pretesa dell'arte. 20 LCS.

Il richiedente e D. Ramòn formata una coppia stabile unione e vissuto insieme fino alla morte dell'ultimo, il 4 Settembre 2015. Così è stato il suo erede. La morte di D. Ramon è stato il risultato di una cattura da parte delle res 18 Agosto 2015 nel corso di uno spettacolo corrida nella città di Murchante. L'animale ha saltato la profonda barriera perimetrale in area riservata per gli spettatori. Il Consiglio comunale aveva assicurato danno con Mapfre. L'attore ha affermato che la costruzione poveri della recinzione è stata la causa dei fatti, in violazione delle norme sulla altezza della barriera perimetrale.

Primera Instancia

Il 8 Maggio 2018, il Tribunale di primo grado n 7 Barcellona, Diede giudizio parzialmente stima della domanda.

Concluyó el juzgado queIl primo dei temi in discussione ed è stato emesso un ordine datato 12.06.2017 che ha risolto il problema prima pregiudiziale proposta dal convenuto prejudicialidad coerente, per comprendere che la conoscenza delle corrisponde materia all'amministrazione e, se, i tribunali di contenzioso amministrativo. (...) … perché la competenza è degli organi di giurisdizione civile, essi dovrebbero valutare l'eventuale responsabilità dell'Amministrazione imputato, anche se questo dovrebbe applicare le norme amministrative, al momento dei fatti, E 'stata la collezione d'arte. 139 legge 30/1992 (...) …dobbiamo procedere all'analisi del primo numero di sfondo controversa, di se o non v'è responsabilità dell'Amministrazione a seconda se sia o non rispettato le misure che sono state richieste di lui. (...) Con le informazioni disponibili nel procedimento si deve concludere che il luogo in cui è stato fatto l'evento non può essere considerato arena non permanente."

Il giudice ha ordinato la convenuta al pagamento 224.700 gli euro attore, oltre agli interessi d'arte. 20 LCS dal 18 Agosto 2015 per l'efficacia di pagamento.

Corte Provinciale

La compagnia di assicurazione ha impugnato la sentenza della prima istanza sostenendo che l'arena portatile incontrato tutti gli standard applicabili. Secondo il ricorrente, D. Ramon saltò sul ring per l'incontro della res. Inoltre, E 'stata avviata il 24 agosto 2015 un record di responsabilidad patrimonial, che egli è stato respinto con il silenzio amministrativo senza essere ricorrere.

Su detta azione diretta era inammissibile per mancanza di responsabilità del Comune di Murchante a rispettare le norme applicabili o colpa esclusiva della vittima. Le somme richieste considerate sproporzionate. la quantità di contratto viene superato nelle politiche, Oltre la pena franchising esistente 300 euro.

Per la risoluzione del ricorso, la Corte ha fatto riferimento alla sezione SAP Madrid 11 gli 10 Aprile 2018, che la sua base giuridica 8 dice:

"In questo senso, non vediamo ragioni conclusive che impediscono l'feriti scegliere solo l'esercizio di un'azione diretta nei tribunali civili, anche dopo che stanno iniziando un procedimento amministrativo. Non può essere classificati come legge frode o gli atti contraddicono la possibilità di ricorso alla giurisdizione civile, perché, precisamente, Legge tende a fornire un risarcimento per i feriti da questa azione. Questo margine per l'esercizio dell'azione diretta solo nella giurisdizione civile risponde ad un motivo valido, almeno, che è quello di evitare ulteriori ritardi che, infatti, il percorso amministrativo comporta. (…)".

"A livello procedurale, la perdita argomentazione di azione contro l'assicurato ignora l'autonomia processuale di azione diretta. La legge presuppone inoltre l'irreversibilità del amministrativo scelto inizialmente, o la necessità per il ricorso amministrativo con preclusione della causa civile, lo cual solo se produce en el momento deaccionar” (non prima) e, anche, se la domanda congiuntamente all'Amministrazione e alla vostra assicurazione ( arte. 9.4 LOPJ ), non solo il caso di azione diretta. A livello sostanziale, la responsabilità dell'Amministrazione è dichiarata o negato da una sentenza del tribunale e, fino ad allora, l'eventuale credito non può dare precluso o estinte. "

Per Hearing, Noi non siamo vincolati dalla decisione amministrativa nega responsabilità perché non c'è prejudicialidad restituibile o l'effetto provvedimento amministrativo di giudicato. La decisione amministrativa negare la responsabilità dell'Amministrazione, non sospende il corso di un procedimento civile o collegato perché non è contato quei casi in cui imposto dalla legge o accordo tra le parti ( arte. 42.3 LEC contrario).

Tampoco debe apreciarse la existencia de “passata in giudicato”:

“L'arte. 222.4 del codice di procedura civile si riferisce alle sentenze definitive dagli organi di giurisdizione civile quando si tratta di definire i rapporti giuridici di tale carattere un, Effetto quindi difficilmente può essere attribuita passata in giudicato, anche come preliminare, come deciso da altre giurisdizioni, y menos aún por los órganos administrativos” ( STS 1ª 301/2016, 5.5 ). Diverso sarebbe il caso, altrimenti, que la resoluciónfue objeto de recurso contencioso-administrativo, la resolución judicial firme que lo resuelve sí vincula al tribunal civil”"( SSTS 1ª 634/2014, 9.1.2015 e 588/2017, 3.11 ; plenum anche 12.1.2015 ).

dottrina giurisprudenziale ( STS 1ª 545/2014, 1.10 e Juris. Cit.) lleva recordando queil tribunale civile deve ordinare dal presunzione di legittimità degli atti amministrativi, mentre non sono state sostituite dal contenzioso ordine giurisdizionale amministrativo“. È, supponendo unica azione diretta, per legge, Non ha deliberato di preliminari, ma con l'unico scopo di braccio. L'esistenza stessa di chiamate di azione diretta si applicano naturalmente diritto amministrativo da un tribunale civile e quindi ha riconosciuto la giurisprudenza.

Infine per quanto riguarda l'imposizione interessi assicuratore arte. 20 LCS, In questo articolo non discrimina sulla base di diversi tipi di crisi epilettiche, quindi quello che è stato decisivo solo se l'assicuratore ha sostenuto in via posticipata, da “Birth by dell'assicurato l'obbligo di risarcire i terzi per danni causati da un atto in base al contratto le cui conseguenze rischiano di essere assicurati” ( arte. 73 LCS). E sorge l'obbligo, non quando una frase è prodotto ferma, ma quando si provoca danni.

In questo caso, come abbiamo visto, la ragionevolezza del mancato pagamento da parte della compagnia di assicurazione era infondata, e ho imparato dell'incidente dai primi momenti, senza consegnare qualsiasi importo, anche se si fosse proceduto a formulare stesso tempo l'opposizione, così la dottrina indicata dovrebbe applicarsi, che ha comportato l'intera rigetto del ricorso.

Conclusione

È valida azione civile che esercita l'azione diretta articolo 76 LCS contro l'assicuratore di un'Amministrazione. La resolución en vía administrativa no constituye “passata in giudicato” de cara a una reclamación en el ámbito civil.

 Consultare il caso ora

 

Lascia un Commento

Lingua


Configura come lingua predefinita
 Modifica traduzione


Iscriviti per ricevere un PDF libro


Proprio per esserti iscritto riceverà via e-mail il link per scaricare il libro "Come cambiare avvocato" in formato digitale.
Iscriviti qui

Sígueme en Twitter



Abbonami

* Questo campo è obbligatorio