Partner Come i servizi ausiliari sono regolati?

servizi ausiliari

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nella società in accomandita, può essere d'accordo che alcuni dei soci ha fatto qualche servizio accessorio o addirittura la proprietà delle sue azioni sul rispetto di tale obbligo.

 

È servizi ausiliari sono diversi indipendenti dei conferimenti che può essere monetario o non monetario. Cioè, I servizi ausiliari non sono capitali o possono essere compensati dal contributo di capitale.

Anche, considerato solo servizi ausiliari i partner. Se si tratta di un terzo sarebbe un commercio ordinario (come ad esempio un contratto di locazione di servizi).

Lo statuto può stabilire servizi accessori obbligatori per tutti o alcuni dei partner

Se il membro trasmette le sue azioni, che acquista obbligate a svolgere servizi ausiliari il cedente e il trasferimento deve essere autorizzato dalla società.

Gli servizi ausiliari possono essere a pagamento o gratuito, come concordato dai partner. E dovrebbe consistere obblighi specifici e determinabili: possono essere obblighi verso, fare o non fare (articolo 1088 C.Civil), come eseguire la gestione, contratto con qualcuno, ottenere una pubblicazione a metà, si impegnano a non concorrenza o altro. Ma è imperativo che siano perfettamente certa.

Gli servizi accessori da inserire nei Statuto. E quindi, di essere cambiato, richiedere processo di conformità per la modifica dello stesso, e inoltre richiede consenso.

Il mancato rispetto

Se un membro viola un servizio accessorio, la società può escludere (articolo 350 e seguenti del Companies Act Capitale). Può essere determinato negli statuti specifiche cause di esclusione (articolo 351 LSC). E l'esclusione richiede l'approvazione dell'assemblea generale (articolo 352 LSC). Se il partner che intende precludere avente almeno un 25% capitale azionario, e l'accordo dell'assemblea generale sarà necessaria una decisione giudiziaria definitiva, se non si accetta l'esclusione.

Patti di relazione partner

Gli servizi ausiliari da inserire negli statuti, a differenza dei partner patto articolati in un contratto separato.

L'inclusione degli obblighi dell'alleanza di partner negli statuti ha essenzialmente tre conseguenze:

1.- Gli accordi sono vincolanti per le parti firmatarie. Gli obblighi di legge legati alla società. Un partner patto non è opponibile la società. Un beneficio accessorio può essere rivendicato contro la società.

2.- Nel servizi ausiliari può essere utilizzato meccanismi sociali di esecuzione. In nessun patti partner, quella società come tale non è parte della stessa.

3.- L'autonomia della società è limitata alla regolamentazione giuridica e la possibilità che il Registro sia rifiutato clausole che possono trasgredire. La partner patto non ci sono tali limitazioni.

Una possibile soluzione potrebbe essere quella di stabilire come servizio accessorio obbligo legale di conformità con i partner dell'alleanza. Ma la questione non è pacifica. Per la registrazione di adozione della statuto dei servizi accessori richiesti (Art. 187 l'RRM e Arte. 86 ff. LSC) e pubblicità. Richiederebbe i partner patto sono stati pubblicamente registrati (Art. 175 RRM), problema che può essere problematico a volte.

Consultare il caso ora

 

Partecipa alla Classe di Azioni Bankia ora

Lascia un Commento

Lingua


Configura come lingua predefinita
 Modifica traduzione


Iscriviti per ricevere un PDF libro


Proprio per esserti iscritto riceverà via e-mail il link per scaricare il libro "Come cambiare avvocato" in formato digitale.
Iscriviti qui

Sígueme en Twitter



Abbonami

* Questo campo è obbligatorio