Confermata condanna Bankinter per violazione dei doveri di informazione

bankinter

 

 

 

 

 

 

 

 

Córdoba Provinciale Corte ha respinto il ricorso e confermato la sentenza Bankinter lo condanna per violazione del dovere di informativa nella causa 4 Febbraio 2014, al pagamento delle spese.

L'attore, aveva acquisito azioni privilegiate de Lehman Brothers por 70.000 euro, consigliato dalla banca e il risultato è stato la perdita quasi completa del suo capitale. Egli ha citato in giudizio presso il Tribunale di primo grado, richiedente nullità acquisto o in alternativa l' Compensazione per violazione del contratto. Abbiamo stimato il violazione banca. La banca utilizza per la Corte Provinciale, respingendo le affermazioni dello stesso. Vediamo allora i principali argomenti della sentenza.

Riconoscendo la natura di prodotto complesso (fatto che oggi discutono solo alcune banche nelle loro risposte).

L'attore è finanziaria conservatore, non sembra che in precedenza è stato sottoscritto prodotti ad alto rischio, "Non essendo argomenti per attribuire tale preparazione e le competenze che rendono le operazioni telematiche con la banca".

Il personaggio complesso della azioni privilegiate, soprattutto nei casi di investitori non esperti, ipotetico la banca deve essere estremamente diligenti per ottenere informazioni su di loro e anche che le informazioni dovrebbero essere fornite accurate su prodotti che vengono assunti. Nomina di STS 18 Aprile 2013, in materia di interpretazione di un contratto di gestione discrezionale di portafogli di investimento, sottolinea l'esigenza che le istituzioni finanziarie, raccogliere le informazioni sulla situazione finanziaria dei clienti, Obiettivi esperienza di investimento e di investimento e di fornire una chiara e trasparente, concreto e di facile comprensione Perciò, evitare la sua interpretazione errata e sottolineando i rischi, specialmente in prodotti ad alto rischio.

In questo caso particolare, è considerato non informazione completa e chiara è stata fornita l'investitore, "O si agisce in buona fede quando il contratto contiene un profilo di rischio molto basso viene trovato e contraddittoriamente selezionare un investimento ad alto rischio '. "L'obbligo di segnalazione stabiliti da norme giuridiche è un attivo e non solo il requisito di disponibilità ".

Si ritiene che ci fosse un contratto di servizio di investimento con consulenza finanziaria. Non una mera intermediazione. E 'stata la banca che ha deciso sul portafoglio titoli. Completamente attendibile il portafoglio di titoli selezionati dall'ente.

Per quanto riguarda la responsabilità per i risultati citati SAP Barcellona 4 Dicembre 2009: "Si può solo essere responsabile nei confronti del cliente sfortunato risultato dell'investimento se il gestore ha giocato nella commissione di diligente dei loro compiti (...)".

Avvertenze legali banca

In particolare, osservazioni della sentenza sul "Tipo di documento" le "forme", "Note legali" o "disclaimer" normalmente incluso dalle banche che finge di servire da "scudo" contro eventuali richieste di mancanza di informazioni. A sumo lo, presunzioni sarebbero confutabile. Il SAP delle Asturie 15 Marzo 2013 detto su questo tipo di note legali quella «Non vuol dire che ha fornito al consumatore, clienti o investitori al dettaglio le informazioni obbligatorie " né è una presunzione "assoluta", hanno adempiuto tale obbligo, o che l'investitore conosce i rischi di investimento, che è l'obiettivo della normativa sulla trasparenza finanziaria. Tali clausole sono sleale ai sensi delle disposizioni dell'articolo 89.1 di RD 1/2007 approva il testo riveduto della legge generale per la Difesa dei Consumatori e degli Utenti: Sono "dichiarazioni sotto la scrivania o eventi fittizi" sleali. Cioè, dichiarazioni prendere un rischio da informazioni che non è dato sono pari a zero.

In definitiva, il ricorso viene respinto, la sentenza viene confermata e la banca imporrà costi appello.

Questa affermazione è importante, che anche se il caso è azioni privilegiate de Lehman Brothers, i loro argomenti sono ugualmente applicabili ad altri casi di banca malcostume come obbligazioni strutturate, debito subordinato, obbligazioni subordinate, swaps, portafogli di investimento ed altri prodotti con scarsa informazione rischio per i consumatori, sarebbero state perdite significative.

Consultare il caso cliccando qui.

 

Lascia un Commento

Lingua


Configura come lingua predefinita
Modifica traduzione


Iscriviti per ricevere un PDF libro


Proprio per esserti iscritto riceverà via e-mail il link per scaricare il libro "Come cambiare avvocato" in formato digitale.
Iscriviti qui

Sígueme en Twitter



Abbonami

* Questo campo è obbligatorio