divieto di contratto a concorrenza di franchising

contrato de franquicia

Indice,,es,Violazione degli obblighi legali e indennizzo dell'assicurazione a tutti i rischi,,es,Requisiti per l'assicuratore per evitare l'indennizzo,,es,Guida all'assicurazione del credito,,es,Risarcimento per l'assicurazione sulla vita legata a un mutuo ipotecario a Lleida,,es,Risarcimento salvo frode o colpa grave,,es,Burguera Abogados C / Poeta Querol 1-1,,ca,C / Albacete,,es,C / Velazquez,,fr

La delimitazione del divieto locale e all'interno di concorrenza in materia di accordi di franchising rendono inutile la prova di identità delle attività e il trasferimento di know-how

 Consultare il caso ora

 

Ban-concorso è richiesto di servizi in franchising, anche se reso non sono identici, se del o no sapere l'affiliante, quando si dispone di spazio limitato e il tempo di tale obbligo nel contratto.

è stato firmato un accordo di franchising tra due imprese commerciali. una clausola di non concorrenza è stato concordato nel contratto. Qui l'uso dei servizi oggetto e voto a livello locale per l'anno successivo vietato il completamento del contratto.

Antecedentes de hecho

Il 31 Luglio 2009 un contratto di franchising tra Estetica Medicina MEDITERRANEA SL è stato firmato come franchisor e INFINITY CLINIC SL (qui di seguito, INFINITO) come franquiciada. L'oggetto del contratto erano attività ceretta e trattamenti cosmetici.

Il contratto conteneva una clausola sul Ban-concorso. Il franchising non poteva, nel corso dell'anno a seguito del completamento del contratto, sviluppare l'attività nello stesso luogo in cui il franchising è esplosa.

Dopo più di cinque anni di validità del contratto, si è concluso.

Il franchise ha continuato a sviluppare l'attività in base al contratto nello stesso luogo dove ha stabilito il franchise. e questo, perché ha ritenuto che non fosse prima di un contratto di franchising perché non c'è trasmissione della sapere dal franchisor.

Il franchisor presentato una denuncia contro INFINITY. Egli ha chiesto un risarcimento 35.594,68 di euro di danni e profitti perduti.

Primera Instancia

Il 19 Ottobre 2017, il Tribunale di primo grado n ° 4 di Catarroja, parzialmente stimato la rivendicazione contro INFINITY. L'entità condannato convenuto a pagare al ricorrente la somma di 10.040,65 euro. Oltre agli interessi legali dalla data di deposito.

Corte Provinciale

INFINITY appello basa su quattro motivi:

  • incongruenza extra small esempio
  • Errore nel valutare i dati che riguardano l'amministrazione del sapere e sviluppare il loro proprio know-how differenziati, che la ricorrente ha preso vantaggio.
  • Errore nella valutazione della prova per quanto riguarda l'errata interpretazione del patto di limitazione di responsabilità contenuta nella stipulazione 20.3. f).
  • Errore nel valutare la prova che nella valutazione del danno sono stati presi in considerazione i concetti relativi alla perdita di profitti.

Il 10 Maggio 2019 Sezione 8 della Corte provinciale di Valencia emesso la sua sentenza n 262/2019.

Sulla trasmissione del sapere l'imputato e lo sviluppo, da questo, della propria differenza sapere di cui la richiedente ha usato

L'appetibile inteso dimostrato che la ricorrente mancava sapere quando ha firmato il contratto di franchising. Egli ha affermato che l'attore non aveva dimostrato che trasmettere un qualche tipo di sapere il franquiciada. E, la mancanza di prove ha impedito l'applicazione della clausola di divieto di concorrenza.

Dal novembre 2012, INFINITY contratto di aggiornamento con il commerciante per questo lui presta funzioni di supporto per la gestione operativa della clinica. come, queste funzioni non vengono eseguite le franquiciadora. Ha sviluppato l'imputato e il suo sistema di gestione proprio negozio. L'imputato ha dovuto utilizzare servizi esterni per ovviare alla mancanza di partecipazione da parte del richiedente. Questo attraverso l'outsourcing la gestione dei servizi e di memoria di controllo, così come propria politica di marketing.

Egli ha affermato che la ricorrente, le prove esaminate nel corso dell'udienza è stato trovato il esistenza di un sapere stessa dalla ricorrente, diverso e unico per gli richiedente.

Egli ha aggiunto che la sentenza impugnata in sé riconosciuto che alcuni reparti presenti sono stati creati dopo il contratto. Specificamente, "Dipartimento di assistenza ai franchisee" Non creato fino a 9 mesi dopo la firma del contratto. E, il primo allenamento del franchising ricevuto a un anno e undici mesi dopo la firma del contratto. L'onere della prova di trasmissione della sapere Cadde sul l'attore. E, non vi era alcuna prova di tale trasmissione.

Intanto attrice, Ha difeso la decisione impugnata. Era stato dimostrato l'esistenza di un accordo di franchising e di sfruttamento da parte della convenuta del business. L'operazione è durata più di cinque anni, senza obiezioni durante questo periodo mostrano che poteva concludere che l'assenza di trasmissione della sapere l'imputato. per questo, Ha dimostrato che, dopo il completamento del contratto del convenuto volutamente sviluppato nello stesso luogo l'attività ai sensi del contratto. E, in tal modo violato i termini di obblighi.

Al respecto, Sentendo che è stato determinato dai termini del contratto per determinare se ci fosse errore nella valutazione delle prove da parte del giudice.

Clausola 13 del contratto di franchising prevede la clausola di "concorrenza" quale è quello che ha dato origine al reclamo del franchisor. Questa clausola ha stabilito che: "Durante il periodo di un anno contati dal completamento di questo contratto o dalla sua risoluzione, per qualsiasi motivo, o il ritiro dei marchi, etichette e qualsiasi segno distintivo del Franchisor, Affiliato non può continuare ad esercitare individualmente la stessa attività nello stabilimento che aveva sfruttato il franchising e di cui al presente contratto ".

Clausola completata da 20, che ha dichiarato che "Nonostante la risoluzione del presente Contratto, Qualunque sia la causa, i seguenti obblighi reciproci rimarranno in vigore:... l'affiliato non può esercitare, en ningún caso, da solo, da un altro attività di natura identiche ..., simile o correlato a quello che forma oggetto del presente accordo Franchise, mantenendo a tale divieto di (1) anno dopo la data di cessazione del rapporto contrattuale che lega le parti, tutto riferito esclusivamente alla costruzione in cui il Franchisee aveva sviluppato attività clinica DEPILHAIR ".

Sulla base delle regole sopra citate, la Corte ha respinto il motivo. Ciò che è affermato che era un risarcimento per violazione post-contrattuale della convenuta. E questo per continuare esercitando la stessa attività nello stabilimento in cui avevano sfruttato il franchising. end detto era stato accreditato. L'attività si è svolta nello stesso stabilimento, ed era chiaro che il posto era quello in cui il convenuto era stata svolgimento della sua attività come affiliato.

Ha concluso l'udienza che "indipendentemente dai metodi applicati per i trattamenti offerti non sono identici, giunto il know-how del franchisor, uno sviluppato dal franchising proprio, o un diverso, perché non è quello che penalizza clausole di non concorrenza stipulato il contratto controverso".

Sul errore nella valutazione delle prove in base alla errata interpretazione del contratto di limitare la responsabilità stipula 20.3.f) contratto

Questa clausola a condizione che "In caso di violazione delle precedentemente impostato, i tribunali decideranno in assenza di accordo tra le parti, e una volta che l'intervento di esperti respinto, il danno cagionato al pop Franchisor, quantità di impostazione servono a compensare le azioni del franchisee ".

Il Juzgadora grado ha dichiarato nella sua sentenza che "sta emergendo la prova che il danno sarebbe determinato in caso nessun accordo tra le parti e, una volta respinto l'intervento di esperti, che non è successo…non solo perché ha un esperto, ma giudice, su richiesta di entrambi ".

dall'otti opposti comprendere che la disposizione e l'intervento di esperti erano due alternative fase meccanismi corte. No clausola che fa riferimento all'intervento di esperti in fase giudiziale. Ha detto che il patto non poteva essere interpretata esclusione di responsabilità. L'intervento di esperti giudiziari disinnescato stesso, perché altrimenti non avrebbe mai schierare i suoi effetti questa clausola. L'unica attrice aveva il diritto di chiedere il risarcimento a titolo di danno emergente. Concetti dovrebbero essere esclusi dalla compensazione per la perdita di guadagno.

Si oppose il richiedente. perché, la condotta del convenuto ha rotto gli accordi contrattuali sottoscritti volontariamente. Pechar avuto conseguenze per il risarcimento disponibile ivi.

La Corte ha stabilito che la sentenza di primo grado è stata corretta su questo punto. danni emergenti essere determinato nel caso in cui non v'è alcun accordo tra le parti e, una volta respinto l'intervento di esperti, che non è accaduto.

L'istanza giudicare respinto l'articolo per perdita di guadagno e di stima solo parzialmente e la perdita di clienti per un importo di 10.040,65 euro.

Per quanto riguarda i concetti di profitti persi e danni emergenti, la Corte ha citato i STS 12 Novembre 2009, Il relatore Xavier O'Callaghan, perché "perdita di profitti è integrato nel compenso da corrispondere al creditore di un obbligo che è stato colpevolmente violato da parte del debitore, secondo contempla l'arte. 1106 del CC e della giurisprudenza ha ribadito ". così STS 5 Novembre 1998 Egli ha aggiunto "Perdita di profitti ha rilevanza economica, Si tenta di ottenere il risarcimento per la perdita di guadagno non è riuscito a ricevere, diverso concetto di danni alla proprietà ... ".

perdita di profitti, i danni emergenti, Si deve essere testato. così, in questa forma includere benefici, concreto e dimostrato che i feriti avevano ricevuto (STS 30 Giugno 1993).

Per Hearing,  la conclusione l'istanza giudicare era corretta. Non aveva accusato i concetti relativi alla perdita di profitti. Perdita di clienti non è stato considerato dagli esperti come lucro cessante, ma come nessun danno economico.

Pertanto,il Tribunale ha respinto il ricorso. Ha confermato la decisione impugnata.

Conclusione

Ci saranno fallimento concorrenza se ha esercitato l'attività in periodo e lo spazio che è stato vietato nel contratto. Tutti, indipendentemente dal fatto che i servizi forniti non sono identici alla precedente o proveniente dalla sapere il franchisor.

 Consultare il caso ora

Lascia un Commento

Lingua


Configura come lingua predefinita
 Modifica traduzione


Iscriviti per ricevere un PDF libro


Proprio per esserti iscritto riceverà via e-mail il link per scaricare il libro "Come cambiare avvocato" in formato digitale.
Iscriviti qui

Sígueme en Twitter



Abbonami

* Questo campo è obbligatorio