Qual è la legge applicabile ai contratti internazionali?

abogado compraventa internacional

E 'sempre più comune per le aziende di sottoscrivere contratti internazionali. È essenziale per determinare il legge applicabile in caso di conflitto.

La questione del legge applicabile è semplificata con regolamento 593/2008 Parlamento europeo e del Consiglio, noto come Regolamento Roma-I. I casi che non possono essere risolti con il regolamento Roma-I, deve essere rivisto in risposta all'articolo 10.5 Codice civile. Se si tratta di una vendita internazionale di merci tra le aziende dei due stati Convenzione di Vienna 1980, Questa applicazione può essere.

Il regolamento Roma-I

Il regolamento Roma-I stabilisce il primo criterio per stabilire la legge applicabile l'autonomia delle parti: Le parti possono scegliere la legge applicabile al loro contratto.

In assenza di questa determinazione, applicare la legge della residenza abituale o l'amministrazione centrale del partito che è responsabile per la prestazione caratteristica del contratto. Regole particolari sono stabilite otto tipi di contratti, quattro che stanno applicando la regola generale (contratti di vendita di beni, servizi, franchising e di distribuzione) e quattro la cui legge applicabile è determinata dal collegamento con l'oggetto del contratto (di diritti reali immobiliari, locazione di immobili, vendita all'asta e strumenti finanziari sui mercati regolamentati).

Oltre a stabilire un regole speciali per i contratti di trasporto, consumo, assicurazione e di lavoro.

Nei contratti trasporto, in grado di distinguere le merci e persone. Nei contratti di trasporto si applica la regola generale della libera scelta delle parti della legge applicabile, e l'assenza di tale, applicare:

1.- La legge del paese di residenza abituale del vettore, abbinare sempre il luogo di ricezione o di consegna di beni o di residenza del mittente.

2.- In assenza di criteri di cui sopra si applica la legge del luogo in cui le parti hanno convenuto di effettuare la consegna.

Se è persone, la libertà di scelta è limitata al luogo di origine o di destinazione, residenza permanente della sede passeggero o spedizioniere e vettore. In assenza di tale, applicare la legge della residenza abituale del passeggero se corrisponde l'origine o la destinazione o in altro modo, la legge del paese di residenza abituale del vettore.

Per quanto riguarda i contratti assicurazione, la mancanza di un accordo sulla legge applicabile, disciplinato dalla legge del domicilio dell'assicurato. E 'inoltre stabilito una serie di norme per agevolare la domanda per l'assicurato, mentre l'assicuratore può citare il precedente in casa di questa.

Nei singoli contratti lavoro la regola generale è la legge concordato tra le parti, mentre la creazione di meccanismi tutela dei lavoratori. Cioè, concordato tra le parti non può privare il lavoratore della protezione che avrebbe dato disposizioni più favorevoli. In mancanza di scelta delle parti, si applica la legge del paese in cui il lavoratore abitualmente esercitano le loro funzioni, e se quanto sopra non si applica, la legge del paese in cui si colloca la costituzione della società che è stato assunto. Se il contratto è più strettamente legato ad un altro paese, applica la legge di tale.

Articolo 10.5 Codice civile

Dopo Roma-I del regolamento, il 10.5 Ç.ç. è venuto per essere applicato residuale, solo nei casi in cui non è possibile applicare il primo. Il 10.5 CC si basa sul riconoscimento dell'autonomia a condizione di scegliere la legge applicabile espressamente ed avere qualche connessione con l'azienda in questione. In mancanza di, diritto nazionale comune alle parti; assenza di tale, la residenza abituale comune, e, finale, la legge del luogo del contratto.

In aggiunta ci sono due regole speciali, uno per gli edifici e uno per gli acquisti di beni personali negli esercizi commerciali. In entrambi i casi la mancanza di scelta esplicita, applicare la legge dove radiquen.

Infine, si discute il Convenzione di Vienna sulla vendita internazionale di merci su 1980, che è applicabile in Spagna e in altri 75 Stati che hanno adottato: Le norme contenute negli articoli 2 un 5 se le parti sono da diversi stati ed entrambi sono Stati contraenti della convenzione o se le norme di diritto internazionale privato prevede l'applicazione di uno Stato che è parte alla Convenzione.

In definitiva, è una questione molto complessa e si consiglia, in caso di conflitto di consultare un professionista.

Consultare il caso cliccando qui.

====

Lascia un Commento

Lingua


Configura come lingua predefinita
Modifica traduzione


Iscriviti per ricevere un PDF libro


Proprio per esserti iscritto riceverà via e-mail il link per scaricare il libro "Come cambiare avvocato" in formato digitale.
Iscriviti qui

Sígueme en Twitter



Abbonami

* Questo campo è obbligatorio