Qual è il termine ultimo per richiedere uno scambio?

 abogado swap

Indice,,es,Violazione degli obblighi legali e indennizzo dell'assicurazione a tutti i rischi,,es,Requisiti per l'assicuratore per evitare l'indennizzo,,es,Guida all'assicurazione del credito,,es,Risarcimento per l'assicurazione sulla vita legata a un mutuo ipotecario a Lleida,,es,Risarcimento salvo frode o colpa grave,,es,Burguera Abogados C / Poeta Querol 1-1,,ca,C / Albacete,,es,C / Velazquez,,fr

La Suprema Corte ribadisce che il quadriennio decorre dalla scadenza dello swap

  Consulta il tuo caso gratuitamente ora

Nei contratti di swap finanziario o “swaps” non vi è conclusione del contratto fino a quando non si verifica l'esaurimento o la risoluzione del rapporto contrattuale. È in quel momento, quando si verifica l'esecuzione dei benefici da entrambe le parti e l'effettiva produzione delle conseguenze economiche del contratto. Inizia quindi a decorrere il periodo di quattro anni per richiedere l'annullamento per errore. Tutto, fermo restando il termine di cinque anni per la richiesta di risarcimento danni.

La Camera Civile della Suprema Corte ha ribadito tale dottrina in una sentenza in merito 20 Ottobre 2020, con delibera n. 542/2020.

Antecedentes de hecho

Il 11 Settembre 2007 AIROTEC, S.A. y FANAIR, S.L., ha firmato un contratto di gestione del rischio finanziario o un contratto Clip Bankinter, con data di scadenza 11 Marzo 2011.

AIROTEC e FANAIR hanno intentato una causa per l'azione di nullità del contratto di swap finanziario nei confronti di BANKINTER, S.A. Hanno chiesto la restituzione di 58.000 € de principal, più gli interessi legali generati dalla riscossione di ciascuno degli importi fino alla loro restituzione.

Primera Instancia

Il Tribunale di primo grado n 6 di Fuenlabrada ha emesso la sentenza il 4 Gennaio 2017, stima del credito di AIROTEC e FANAIR nei confronti di BANKINTER, S.A.

Dichiarata la nullità del contratto di gestione del rischio finanziario per errore nel consenso prestato da AIROTEC e FANAIR.

BANKINTER condannato, S.A., a restituir 58.000 €, più interessi legali maturati, più gli interessi al tasso legale del denaro aumentato di due punti.

Corte Provinciale

BANKINTER, S.A., interpuso recurso de apelación.

La diciottesima sezione del tribunale provinciale di Madrid ha emesso una sentenza in merito 30 Ottobre 2017, stimare l'appello. Dichiarata la scadenza del ricorso di annullamento per errore di consenso, assolvendo BANKINTER, S.A.

Suprema Corte

AIROTEC e FANAIR hanno presentato ricorso straordinario per infrazione procedurale e ricorso per cassazione.

Il ricorso straordinario per infrazione procedurale è stato respinto.

Solo il secondo motivo è stato ammesso dall'appello, dove hanno denunciato la violazione degli artt. 1301 e 3 CCivil, così come l'art. 9.3. CE, per quanto riguarda l'impostazione del "dies a quo”Del termine quadriennale per l'esercizio del ricorso di annullamento.

La Camera ha sollevato la dottrina seduta, fermo restando che:

“Ai fini dell'esercizio dell'azione di nullità per errore, la conclusione dei contratti di scambio deve inteso come prodotto al momento dell'esaurimento, della risoluzione del contratto. Nel contratto di scambio il cliente non riceve in un unico e puntuale momento un servizio essenziale con cui identificarsi la consumazione del contratto, A differenza di quanto accade in altri contratti di tratta successivi come il locazione (riguardo a quale, come si è risolta la sentenza 339/2016, di 24 Maggio, quel momento ha luogo quando il locatore assegna la cosa in condizioni d'uso o di pacifico godimento, perché da quel momento il suo Obbligo di restituzione dell'immobile al termine del contratto di locazione così come ricevuto ed è responsabile del suo deterioramento o perdita, allo stesso modo in cui il locatore è tenuto a mantenere l'inquilino in pacifico godimento della locazione per la durata del contratto). Nei contratti swap o “copertura ipotecaria” no conclusione del contratto fino all'esaurimento o alla risoluzione del rapporto contrattuale, poiché questo è quando si verifica l'esecuzione dei benefici da entrambe le parti ed è effettiva produzione delle conseguenze economiche del contratto. Ciò è dovuto al fatto che questi contratti non lo fanno ci sono vantaggi fissi, ma accordi variabili a favore di uno o di un altro appaltatore in qualsiasi momento in funzione dell'evoluzione dei tassi di interesse”.

Conclusione

Il periodo di quattro anni per richiedere la nullità di uno scambio non decorre fino alla sua conclusione. Nei contratti di swap su tassi di interesse non si ha scadenza del contratto fino a quando non si verifica l'esaurimento o la risoluzione del rapporto contrattuale, perché è in quel momento della scadenza, quando si verifica l'esecuzione dei benefici da entrambe le parti e l'effettiva produzione delle conseguenze economiche del contratto.

  Consulta il tuo caso gratuitamente ora

Lascia un Commento

Lingua


Configura come lingua predefinita
 Modifica traduzione


Iscriviti per ricevere un PDF libro


Proprio per esserti iscritto riceverà via e-mail il link per scaricare il libro "Come cambiare avvocato" in formato digitale.
Iscriviti qui

Sígueme en Twitter



Abbonami

* Questo campo è obbligatorio