Rivendicare l'assicurazione contro gli incendi o la violazione del contratto?

seguro de incendio

Indice,,es,Violazione degli obblighi legali e indennizzo dell'assicurazione a tutti i rischi,,es,Requisiti per l'assicuratore per evitare l'indennizzo,,es,Guida all'assicurazione del credito,,es,Risarcimento per l'assicurazione sulla vita legata a un mutuo ipotecario a Lleida,,es,Risarcimento salvo frode o colpa grave,,es,Burguera Abogados C / Poeta Querol 1-1,,ca,C / Albacete,,es,C / Velazquez,,fr

La presentazione di un reclamo come copertura assicurativa contro gli incendi o violazione del contratto può determinare il successo o il fallimento

 Consulta il tuo caso gratuitamente ora

 

La richiesta di risarcimento danni coperta da assicurazione contro gli incendi ha un termine di prescrizione di due anni come stabilito dall'art 23 della Legge sui contratti di assicurazione. però, se si tratta di reclamo per violazione del contratto, sarà disciplinato dall'articolo 1964.2 CCivil, vale a dire, il termine di prescrizione sarà di cinque anni. È dal fuoco che inizia questo periodo di prescrizione di cinque anni, previa verifica di negligenza da parte dell'impresa edile che aveva eseguito i lavori.

La 2a Sezione del Tribunale provinciale di Burgos ha risolto una di queste cause in sentenza 1 Giugno 2020, con No Risoluzione 165/2020:   Ha accolto il ricorso presentato da D. José Enrique e AXA SEGUROS GENERALES SA DE SEGUROS Y REASEGUROS (qui di seguito, AXA). Condannato ASSICURAZIONE GENERALE RURALE, S.A., ASSICURAZIONE E LA RIASSICURAZIONE, (qui di seguito, ASSICURAZIONE RURALE GENERALE, S.A.), da pagare a D. Jose Enrique 135.000 € più gli interessi dell'arte. 20 LCS e AXA 30.500 € più gli interessi dell'arte. 576 LECivil, considerato che l'azione promossa dai ricorrenti non era prescritta, revocare la sentenza in primo grado.

Antecedentes de hecho

Il 30 Novembre 2016 c'è stato un incendio in casa di D.. Jose Enrique. Si è constatato che questo incendio era la causa della negligenza commessa da CONSTRUCCIONES FERPEJO, S.L., durante l'installazione del caminetto.

Il 30 Gennaio 2019, AXA y D. José Enrique ha intentato una causa contro SEGUROS GENERALES RURAL, S.A., ASSICURAZIONE E LA RIASSICURAZIONE. Chiesero che la compagnia di assicurazione fosse condannata a pagare D. Jose Enrique, 200.000 € oltre interessi legali art. 20 LCS e AXA, 32.000 €, più gli interessi dell'art. 576 LECivil.

Hanno esercitato azione di responsabilità contrattuale di cui all'art. 1101 CCivil per negligenza da parte di CONSTRUCCIONES FERPEJO, S.L., nell'adempimento del contratto di riabilitazione della casa di D. Jose Enrique, per non aver installato correttamente il camino, essere la causa dell'incendio che si è verificato.

Primera Instancia

Il Tribunale di primo grado n 2 de Burgos ha condannato il 17 Settembre 2019, archiviare la causa intentata da AXA e D. José Enrique contro RGA.

La Corte ha ritenuto che le azioni intraprese fossero prescritte, dopo che è trascorso più di un anno dall'incidente fino alla presentazione del reclamo (20/11/2016).

Corte Provinciale

Di AXA e D. José Enrique ha presentato ricorso. Hanno contestato la violazione dell'art. 1964 CCivil.

Nessuna ricetta

Per il Consiglio, Il termine di prescrizione esercitato dall'attrice era quello previsto dall'art. 1964.2 CCivil, vale a dire, di cinque anni. En el presente caso, è dal fuoco che inizia la prescrizione quinquennale, dopo aver riscontrato negligenza.

È stato dimostrato attraverso una perizia che la causa dell'incendio è stata la mancanza di isolamento del camino installato da CONSTRUCCIONES FERPEJO, SL. Nasce l'obbligo di risarcimento, conforme el art. 1101 CCivil. Questa responsabilità di indennizzo è stata estesa a SEGUROS GENERALES RURAL, S.A., con carácter solidario, come indicato nella tecnica. 76 LCS.

Il periodo di garanzia dell'art. 123 TRLGDCU

Per il Consiglio, il termine di due anni di cui all'art non era applicabile. 123 TRLGDCU per la risoluzione dell'azione di responsabilità contrattuale di cui all'art. 1101 CCivil, bene in questo caso, è stata eseguita una cattiva installazione, negligenza nell'adempimento degli obblighi del contratto di lavoro stipulato tra CONSTRUCCIONES FERPEJO, S.L., y D. Jose Enrique.

Condizioni generali nella polizza: limite massimo di indennizzo di dodici mesi

Per il Consiglio, sebbene secondo l'articolo 73 LCS, erano ammesse clausole limitanti i diritti dell'assicurato, sono tenuti a rispettare i requisiti di cui all'art. 3 LCS, devono essere evidenziati in modo speciale e specificamente accettati per iscritto.

In questo caso, la Camera ha ritenuto che "(...) Una volta esaminate le Condizioni Generali, non resta inteso che nessuno dei due requisiti sia soddisfatto, perché pur essendo una clausola limitativa, non si distingue dal resto delle clausole, ma la sua intestazione è in una dimensione e in grassetto identici alla maggior parte di queste condizioni generali, senza che il suo contenuto venga in alcun modo evidenziato, a differenza di molte altre clausole ivi raccolte. Pertanto, non soddisfare tali requisiti, manca di validità, e non possono essere opposti al querelante ".

Conclusione

La scelta dell'azione da esercitare determina il termine. Anche se il danno proviene da un incendio, l'esercizio di un'azione per inadempimento contrattuale può consentire al cliente di ottenere un risarcimento, essendo il termine più lungo di quello stabilito nella legge sui contratti di assicurazione per l'assicurazione contro i danni. Un avvocato specializzato in assicurazioni ti consiglierà per proporre la migliore strategia legale.

 Consulta il tuo caso gratuitamente ora

Lascia un Commento

Lingua


Configura come lingua predefinita
 Modifica traduzione


Iscriviti per ricevere un PDF libro


Proprio per esserti iscritto riceverà via e-mail il link per scaricare il libro "Come cambiare avvocato" in formato digitale.
Iscriviti qui

Sígueme en Twitter



Abbonami

* Questo campo è obbligatorio