Risanamento per difetti nascosti nella vendita di alloggi

vendita segreta nascosta

Indice,,es,Violazione degli obblighi legali e indennizzo dell'assicurazione a tutti i rischi,,es,Requisiti per l'assicuratore per evitare l'indennizzo,,es,Guida all'assicurazione del credito,,es,Risarcimento per l'assicurazione sulla vita legata a un mutuo ipotecario a Lleida,,es,Risarcimento salvo frode o colpa grave,,es,Burguera Abogados C / Poeta Querol 1-1,,ca,C / Albacete,,es,C / Velazquez,,fr

Come rivendicare quando i vizi nascosti appaiono nella nostra casa?

 Consultare il caso ora

Concetto di risanamento per difetti nascosti

Il risanamento per difetti nascosti è uno degli obblighi del venditore previsti nell'articolo 1461 Codice civile, quando lo organizzi "Il venditore è obbligato a consegnare e ripulire l'oggetto venduto".

In particolare,, l'articolo fa riferimento a detto obbligo 1484 CC quando lo indica

"Il venditore sarà obbligato a risanare i difetti nascosti che la merce venduta potrebbe avere, se lo rendono inappropriato per l'uso a cui è destinato, o se diminuiscono questo uso in modo tale, se l'acquirente li conosceva, Non l'avrei comprato né gli avrei dato un prezzo più basso; ma non sarà responsabile per difetti manifesti o visibili., nessuno di quelli che non lo sono, se l'acquirente è un esperto che, in ragione del loro mestiere o professione, Devo averli incontrati facilmente.

Questa regola è ribadita nell'articolo 1485 CC stabilendo che "Il venditore risponde all'acquirente del risanamento per i vizi o i difetti nascosti della cosa venduta, anche se li ignorassi. Questa disposizione non si applica quando è stato stipulato il contrario., e il venditore ignorerà i vizi o i difetti nascosti di ciò che viene venduto". La giustificazione per questo precetto è quella, se non esisto, la malafede sarebbe protetta.

Requisiti vice nascosti

Articolo 1484 CC richiede che il difetto della cosa sia venduto, meritare la valutazione di "Vizio nascosto" soddisfare una tripla condizione: deve essere grave -ma non così grave che si può ritenere che sia stato consegnato qualcosa di diverso da quello venduto-, nascosto e preesistente. La sua, pertanto, menomazioni, imperfezioni o adulterazioni della cosa.

Vizio nascosto

Articolo 1484 CC afferma che l'acquirente non dovrà rispondere "di difetti manifesti o visibili, nessuno di quelli che non lo sono, se l'acquirente è un esperto che, in ragione del loro mestiere o professione, Avrei dovuto incontrarli facilmente ”. È, pertanto, che il vizio era oggettivamente sconosciuto, al momento della conclusione del contratto, dal compratore, senza che sia in grado, con una diligenza media -o superiore, in caso di essere un esperto- conoscilo.

Vizio preesistente

La cosa venduta dovrebbe presentare tali difetti al momento della vendita. Altrimenti, sfuggirebbe alla responsabilità del venditore per difetti nascosti.

Vice severità

Ultimo, per quanto riguarda la gravità del vizio, Articolo 1484 CC richiede che l'entità del vizio sia tale da fare la cosa improprio per l'uso previsto, o se diminuiscono questo uso in modo tale, se l'acquirente li conosceva, Non l'avrei acquisito o gli avrei dato un prezzo inferiore ”.

Di conseguenza, la gravità pertinente per determinare l'origine del risanamento indica che:

i) vice fa la cosa sbagliata per l'uso previsto, comprendere come tale l'uso normale e oggettivamente corretto della cosa; gli

ii) che diminuisce in modo tale da usarlo, se l'acquirente avesse conosciuto il difetto, non avrebbe acquistato l'oggetto o pagato un prezzo inferiore. Sotto questo aspetto, è necessario specificare che non è necessario che la morsa sia definitiva e non rimovibile, con o senza riparazione.

Azioni esercitabili contro i vizi nascosti

Gli strumenti che il sistema legale mette al servizio dell'acquirente che riceve qualcosa con difetti nascosti sono due, azione redhibitoria e l'azione quanto piccolo. Entrambi, incluso nel cosiddetto azioni di costruzione, sono previsti nell'articolo 1486 CC, cuando establece que "Nei casi dei due articoli precedenti, l'acquirente può scegliere di recedere dal contratto, pagandogli le spese che ha pagato, o ridurre un importo proporzionale del prezzo, secondo l'opinione di esperti. "

Il termine esercitare entrambe le azioni è sei mesi dalla consegna della cosa venduta, in conformità con le disposizioni dell'articolo 1490 CC. Questo termine è scadenza, sebbene inizierebbe a contare dal momento in cui le richieste dell'acquirente sono cessate o le discussioni tra gli appaltatori dovute a vizio o adorazione, o dalla conoscenza dei vizi, secondo la giurisprudenza reiterata.

Va ricordato che il regolamento di risanamento per difetti nascosti è speciale e aggiuntivo e non elimina altre azioni a favore dell'acquirente che potrebbe basarsi sulle regole generali del contratto. A questo proposito, queste azioni devono essere distinte dalle ipotesi di aliud pro alio, ciò si verifica solo quando il vizio è così grave che si può capire che vi è la totale violazione dell'obbligo di consegnare la cosa. questa azione, pertanto, è coperto negli articoli 1101 e 1124, che consentono la risoluzione contrattuale quando, sencillamente, viene consegnato qualcosa di diverso dal contratto.

Azione proibitiva

Esercitando l'azione reditoria, l'acquirente può recedere dal contratto per violazione in caso di difetti nascosti nella cosa acquistata. Anche, Articolo secondo 1486 CC, "Se il venditore conosceva i difetti nascosti o i vizi della cosa venduta e non li rivelava all'acquirente, Avrai la stessa opzione e sarai anche risarcito per i danni, se ho optato per la risoluzione. "

Azione per la riduzione dei prezzi

Per la sua parte, azione quanto piccolo, o azioni per ridurre il prezzo, consente all'acquirente di abbassare il prezzo di un importo proporzionale al vizio nascosto della cosa venduta.

La riduzione del prezzo deve essere effettuata nella misura corrispondente alla differenza di valore determinata dal vizio nascosto, ma confrontando il prezzo della cosa imperfetta con il contratto pagato, non al valore di mercato. Nel caso in cui lo scopo per il quale la cosa doveva essere destinata non era ciò che normalmente corrisponderebbe ad esso, la riduzione del prezzo sarà calcolata in base alla riduzione dell'idoneità a tale scopo.

 Consultare il caso ora

Lascia un Commento

Lingua


Configura come lingua predefinita
 Modifica traduzione


Iscriviti per ricevere un PDF libro


Proprio per esserti iscritto riceverà via e-mail il link per scaricare il libro "Come cambiare avvocato" in formato digitale.
Iscriviti qui

Sígueme en Twitter



Abbonami

* Questo campo è obbligatorio