SWAP BBVA annullato a Zamora

scambiare

 

Zamora provinciale Corte ha confermato la nullità di un contratto "tassa Segura" (Swap) BBVA in sentenza 17 Febbraio 2015.

D. Octavio firmare un contratto chiamato "Commissione di Segura" con BBVA nel mese di settembre 2007. Aveva assunto un mutuo con la moglie l'anno 2005 pari a 240.000 euro. La banca offre telefono tale contratto, che è in realtà un Swap o Swap, e dice loro che coprono in caso di aumento di interesse e che sarebbe costato loro nulla. Tuttavia, no avvertito che se i tagli dei tassi, avrebbe dovuto pagare le valutazioni negative. Non c'era la simulazione di scenari in caso di salita o di discesa dei tassi di interesse e ha avvertito del rischio che avrebbero preso.
Così, dopo aver protestato presso la banca e l'impossibilità di raggiungere un accordo, presente ricorso dinanzi al Tribunale di primo grado.
Per i candidati, il contratto è ambigua e vaga e non impostare il metodo di calcolo dei costi di risoluzione anticipata. Hanno lo status di vendita al dettaglio e la mancanza di conoscenze finanziarie.
In definitiva, la mancanza di informazione precontrattuale e contrattuale ha causato un errore nel consenso.

La banca, a sua volta dice che il prodotto è stato ordinato dal cliente, che vi è un prodotto complesso o di rischio, che è stato spiegato con successo dai suoi dipendenti e la cancellazione non è richiesto.

Il Tribunale di primo grado stima della domanda e dichiarare la nullità del contratto "Commissione di Segura" (scambiare) con recupero reciproco delle prestazioni.

La banca, ricorre alla Corte provinciale, sostenendo che:
1.-La banca non ha l'onere della prova hanno informato correttamente.
2.- La legge Securities Market non si applica.
3.- L'errore sarebbe imperdonabile, negligenza del querelante.

Per Hearing, è un contratto di adesione con le condizioni generali e un prodotto complesso. Banche, progettazione del prodotto e di offrire ai loro clienti, sono obbligati a compiere ulteriori sforzi per informare esso. Si dovrebbe spiegare al cliente che se i tassi scendono, Egli dovrà affrontare insediamenti negativi. E, deve essere Il modo di calcolo del costo di cancellazione.
La banca non ha effettuato alcuna prova.
Essa porta in primo piano il Sentenza della Corte Suprema 20 Gennaio 2014: L'assenza della prova di presumere l'errore nel consenso.
Anche se al momento l'impresa non era entrato in vigore di modifica della legge Securities Market quella necessaria per eseguire test corrispondente, la banca è stato richiesto di essere informati circa l'esperienza della conoscenza e il cliente, La sua situazione e gli investimenti finanziari obiettivi di raccomandare il prodotto.
Anche, deve applicare le regole del mercato che è contratti indipendenti e la politica della Corte Suprema è quello di applicare tale legge a swap.
Ci consulenza finanziario. Non si ritiene sufficientemente dimostrato di essere informato sul prodotto e dei suoi rischi.
E la firma di una clausola di rinuncia, non elimina l'obbligo della banca a giustificare la realizzazione dei loro obblighi di comunicazione.

In definitiva, il ricorso è respinto e banca la nullità del contratto di acquisto o di scambio di swap conferma chiamata "Commissione di Segura" con la valutazione dei costi alla banca.

Consultare il caso ora

Lascia un Commento

Lingua


Configura come lingua predefinita
 Modifica traduzione


Iscriviti per ricevere un PDF libro


Proprio per esserti iscritto riceverà via e-mail il link per scaricare il libro "Come cambiare avvocato" in formato digitale.
Iscriviti qui

Sígueme en Twitter



Abbonami

* Questo campo è obbligatorio