Tre requisiti di azione responsabilità individuale contro l'amministratore

responsabilidad administradores

Indice,,es,Violazione degli obblighi legali e indennizzo dell'assicurazione a tutti i rischi,,es,Requisiti per l'assicuratore per evitare l'indennizzo,,es,Guida all'assicurazione del credito,,es,Risarcimento per l'assicurazione sulla vita legata a un mutuo ipotecario a Lleida,,es,Risarcimento salvo frode o colpa grave,,es,Burguera Abogados C / Poeta Querol 1-1,,ca,C / Albacete,,es,C / Velazquez,,fr

esecuzione di un atto di negligenza è necessario, danni al creditore o il partner e nesso di causalità di amministratore responsabilità individuale

  Consultare il caso ora

L'azione individuale di responsabilità prosperare, sono necessarie tre condizioni: un atto di negligenza imputabile all'amministratore, che lo stesso danno al creditore o il partner è derivato e, che esiste tra l'illecito e il danno di un nesso di causalità.

In questo post rivediamo uno di questi casi in cui ha respinto la responsabilità individuale di azione.

Antecedentes de hecho

La società è stata costituita nel SUXCRIT 1999. E 'stata composta da Andres, Rimedi e Celestina.

In 2007 E 'diventato partner FINAVES III Nuovi investimenti S.A.. (qui di seguito, FINAVES).

Il 14 Marzo 2014, Rimedi famiglia Andrés venduto la sua partecipazione alla società pari SUXTRIX 747.881,68 euro.

Così, Ha cambiato la composizione del consiglio di amministrazione. E 'stato nominato presidente Mr.. Victorio e come consiglieri, FINAVES e due partner più.

Da questo momento, controllo in cui irregolarità contabili sono stati scoperti nell'esercizio è stata effettuata 2012.

Nel mese di luglio 2014, il consiglio ha deciso di fare i conti annuali 2013 e riformulare quelle di 2012. E questo è dovuto alla ha avuto un tale impatto che queste irregolarità contabili nel patrimonio netto della società:  sinistra squilibrio nel patrimonio netto a fine anno 2012 (31 Gennaio 2013).

Nel mese di settembre 2014 revisori dei conti è stato commissionato BDO, un nuovo rapporto sulle irregolarità. Anche, E 'stato richiesto in parallelo con la firma di E&E un altro rapporto per conoscere l'esatta quantità di descuadre.

rapporto E&Ed è stato consegnato 6 Febbraio 2015. En éste,  si è stabilito che, dalla fine 2010 c'era una pratica sistematica della società volto a comporre i conti annuali della società. Lo scopo di questa pratica è stato quello di fornire al mercato con risultati che non corrispondevano alla realtà.

Il 10 Marzo 2015 SUXTRIT depositato conti annuali 2013 e riformulato il 2012 nel Registro delle Imprese.

Il 9 Settembre 2015 SUXTRIT ha presentato una richiesta di un processo ordinario contro i venditori ex D. Andrés,  Signorina.. Rimedi e Mrs.. Celestina, da irregolarità in materia di contabilità.

così, da giugno 2014 Avevano avviato negoziati tra SUXTRIT e CALZADOS GAIMO S.L.. (qui di seguito, GAIMO). Hanno spiegato il loro piano strategico per l'internazionalizzazione. Così, in modo da poter effettuare, hanno fatto loro un ordine per le scarpe molto più elevato rispetto al solito. Specificamente, pari a 442.358,81 euro. I negoziati sono stati chiusi nel mese di settembre 2014.

GAIMO incontrato le scadenze concordate, ma lui non ha ricevuto il pagamento.

previsioni di vendita progetto di internazionalizzazione non erano soddisfatte. Così, partner SUXTRIT contribuito capitale al commerciante. In particolare hanno fatto due contributi: 1.000.0000 euro e, successivamente, da 500.000 euro.

Il mancato raggiungimento degli obiettivi causati nel mese di aprile 2015, SUXTRIT sostenute insolvente e in grado di far fronte ai propri obblighi di pagamento.

Il 12 Giugno 2015, SUXTRIT ha informato la Corte sua insolvenza. Ha fatto domanda per il fallimento, il quale è stato dichiarato dal Tribunale commerciale n 8 Barcellona, in auto 5 Ottobre 2015.

La lista dei creditori nella gestione fallimentare ha riconosciuto un credito per l'importo di GAIMO 442.358,81 euro (6.821,62 euro di prestito subordinato).

Il 2 Maggio 2017, il n ° Commercial Court 8 ha giudizio. SUXTRIT dichiarando il concorso come colpevole e come l'unica persona colpita dalla caratterizzazione Sig.. Andrés.

GAIMO, Ha portato un azione di responsabilità gli amministratori contro Finaves e D. Victorio. Essi chiedono che rispondono congiuntamente debiti contratti dalla quantità di 416.151,58 euro.

L'attore ha basato il suo credito nei confronti dell'arte. 236 e 241 della legge Corporations (LSC). Nella suddetta legge prevista una responsabilità individuale per atti o omissioni contrari al diritto direttore sociale, gli statuti oi propri obblighi di legge del loro ufficio. Considerato l'attore che gli imputati avevano commesso un comportamenti contrari al dovere di lealtà e diligenza affari. e questo, per aver piazzato un ordine sapendo della solvibilità fittizia Suxtrit ha dimostrato che non corrispondeva alla situazione economica della società. Anche, Egli ha affermato che gli imputati deliberatamente ritardato la pubblicazione dei conti nel registro delle imprese 2013 a marzo 2015, in violazione degli articoli. 134, 279 e 281 LSC.

L'attore ha accusato nella sua lettera agli imputati, in qualità di componenti del consiglio di SUXTRIT, tre comportamenti:

  1. Approvazione dei conti annuali 2012 con gravi irregolarità contabili,
  2. Tardiva presentazione dei conti annuali 2013 e riformulato il 2012 e,
  3. Attuazione di un piano strategico realistico.

Gli imputati sono opposti. Hanno negato la violazione del dovere di lealtà e diligenza, vitto e avevano deliberatamente ritardato la pubblicazione del bilancio, con l'intento di ingannare l'attore. Quando l'ordine è stato fatto Calzature Gaimo, la società non era insolvente. In 2014, quando i contratti con Gaimo Calzature, irregolarità sono state rilevate nei conti annuali 2012. Questi eventi hanno portato a riformulare i conti per l'anno 2013, ma questo non era correlato al l'ordine predefinito del querelante.

Primera Instancia

Il n ° Commercial Court. 9 Barcellona ha emesso una sentenza che respinge la querela del tutto.

Egli ha condannato l'attore alle spese.

Caso grado ha confermato gli argomenti degli imputati. Egli ha respinto l'azione legale per il fatto che il comportamento che l'attore ha accusato gli imputati non potrebbe essere descritto come negligenti. Essi non dovrebbero, questi comportamenti, una violazione dei doveri di amministratore di ufficio. Anche, non vi era alcuna connessione causale con il mancato pagamento di un attore affermato di credito.

Corte Provinciale

La sentenza è stata impugnata dalla ricorrente. Ha messo in discussione la valutazione delle prove sulla base del fatto che la sentenza deve valutare affermazioni per partecipare a tutte le esigenze di arte. 241 LSC. e questo, perché la causa del danno subito risiedeva nella condotta negligente da parte degli imputati che hanno approvato i conti annuali con gravi irregolarità contabili.

La Corte provinciale di Barcellona, sezione 15, dettato la 21 Maggio 2019 il giudizio che conferma il giudizio di primo grado.

Sulla responsabilità per danni Art. 241 LSC.

La Corte ha ricordato che l'azione individuale di responsabilità delle arti. 236.1° e 241 LSC, Hanno chiesto tre requisiti indispensabili:

  • Un atto di negligenza imputabile all'amministratore,
  • Che lo stesso danno al creditore o il partner è derivato
  • Che tra l'illecito e il danno lamentato non v'è un nesso di causalità

Ha citato i STS 253/2016: "in modo da poter essere attribuita alla somministrazione di mancato pagamento del debito sociale, come danni causati direttamente alla società di prestito [...] ci deve essere una chiara violazione di obblighi di legge che può legare direttamente debito sociale non pagatoPolemico sforzo dovrebbe essere fatto ... per mostrare l'impatto diretto di mancata esecuzione di un dovere giuridico qualificato la mancanza di pagamento di tali prestiti".

Ha aggiunto nello stesso senso che il TS "Non può essere usato indiscriminatamente al percorso di responsabilità individuali degli amministratori per qualsiasi violazione del contratto. In caso contrario, sarebbe in contraddizione con i principi fondamentali delle società di capitali, come ad esempio la personalità giuridica dello stesso, la sua autonomia principale ed esclusiva responsabilità per i debiti aziendali, o dimenticare il principio che i contratti producono solo effetti tra le parti che la concessione, proclama l'arte. 1257 CC ".

Così, Applicando la dottrina al caso sotto processo, Sentendo concluso che dovrebbe confermare la sentenza respingendo l'istanza. non poteva essere attribuito al signor. Victorio irregolarità contabili esercizio 2012 perché si sono verificati prima della sua entrata in azienda. così, l'imputato era in compagnia nel giugno 2013, ma non vi era alcuna prova attestante che egli era a conoscenza delle irregolarità.

Mi voltai verso l'Alta Corte ha stabilito che le irregolarità contabili nei conti 2012, Erano solo ed esclusivamente attribuibile a Sr. Andrés. Nessun altro membro del consiglio era a conoscenza del divario in materia di contabilità.

I nuovi membri e gli amministratori hanno adottato una serie di decisioni di business adeguato per lo standard di cura del datore di lavoro. Così, dopo aver rilevato irregolarità contabili decidono la riformulazione dei conti 2013 attraverso la pratica di una verifica da BDO e una relazione di un esperto indipendente (E&E). Anche, chiesto responsabilità agli ex proprietari della società.

Il pubblico non può essere considerato negligente condotta tardiva presentazione dei conti annuali 2013 e riformulato il 2012. Amministratori, dopo aver adottato la decisione giusta per ribadire i conti e li revisione, e al fine di garantire che si sta riflettendo la vera immagine della società, Hanno aspettato la relazione del perito indipendente (E&E). Questo rapporto è stato ottenuto nel mese di febbraio 2015 e conti sono stati depositati nel marzo dello stesso anno.

La Corte ha rilevato che, contrarre con l'attore ha iniziato nel mese di giugno 2014 ed è chiuso nel mese di ottobre dello stesso. così, anche le bollette prevista per dicembre 2014, Né aveva alterato l'ordine è stato già fatto due mesi fa.

Così, alla data in cui essa chiude l'ordine, il solvente è stato SUXTRIT commerciale, come nuovi partner hanno contribuito. Questi contributi hanno raggiunto 3.607.000 euro. così, non è stato stabilito che il ritardo nella presentazione dei conti era dovuto l'intenzione di danneggiare il creditore e fargli credere che la società era solvente.

L'attore accreditato anche il progetto di espansione del business erano irreale.

Così, irregolarità non erano attribuibili esercizio 2012 gli imputati, non vi era alcun nesso di causalità "o tra il ritardo nella presentazione dei conti 2013 con l'assunzione di ordine ... o il suo mancato pagamento, né tra l'esistenza di irregolarità nei conti 2012, né ritardo nella sua riformulazione tramite conti 2013 e la frustrazione del progetto imprenditoriale e di insolvenza nel prossimo SUXTRIT nel mese di aprile 2015 ".

Il ricorrente aveva intenzione di attaccare amministratori responsabili per debiti non pagati di una società insolvente che impediva i suoi creditori per recuperare i debiti. così, TS giurisprudenza aveva considerato, a volte che l'impossibilità di raccogliere le richieste dai creditori era un danno diretto amministratori attribuibili. Ma, per esso "deve concorrere circostanze del tutto eccezionali e qualificati (STS 27 Marzo 2018). Nel caso di specie, la Corte non è stata soddisfatta nessuna di queste circostanze.

Pertanto, il Tribunale ha respinto il ricorso. Grado ha confermato il giudizio.

Conclusione

Non si può essere oggetto di ricorso direttamente alla responsabilità individuale degli amministratori di una società per qualsiasi violazione del contratto. Invece, sarebbero contravvenire ai principi fondamentali della Capital Companies Act.

  Consultare il caso ora

Lascia un Commento

Lingua


Configura come lingua predefinita
 Modifica traduzione


Iscriviti per ricevere un PDF libro


Proprio per esserti iscritto riceverà via e-mail il link per scaricare il libro "Come cambiare avvocato" in formato digitale.
Iscriviti qui

Sígueme en Twitter



Abbonami

* Questo campo è obbligatorio