Vendita delle società: ¿Asta o negoziazione bilaterale?

subasta o negociación individual

 

 

La decisione di condurre un processo d'asta o di un negoziato bilaterale ha un grande significato, Nel vendere una azienda è iniziata.

A seconda del percorso scelto, i risultati possono differire notevolmente. Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di queste alternative?

Vendita all'asta

Prima immaginiamo sentendo la parola "asta" è una stanza con alcuni personaggi di profilo discutibile, un importo vergognoso che la proprietà è assegnato. Il aziende che vendono all'asta Non è così a tutti. Si tratta di fare un processo di vendita aperto, in cui essere portato ai numeri di negoziazione abbastanza candidati elevati per assicurare un buon prezzo, ancora, mantenere il controllo. Normalmente un asta ristretta si svolge tra un certo numero di acquirenti che potrebbero essere interessati. L'asta aperta, liberato "dai tetti", può, a volte, ritorcersi contro e sminuire l'azienda che vuole vendere.

I principali vantaggi dell'asta sono i seguenti:

Da un lato, l'esistenza di più acquirenti per massimizzare il prezzo. Niente come "portare più candidati al tavolo dei negoziati" per migliorare le nostre possibilità (e per coloro che sono interessati, Vi consiglio il libro "Tre Trading Dimensional" da DALax e JKSebenius).

Altro, in modo da consentire abbreviare e chiudere la transazione in un periodo più breve. In una trattativa individuale con una grande azienda, tempo può essere allungato più di quello che abbiamo bisogno e buyer, sapendo che negoziamo solo con lui, È possibile prolungare i negoziati per il loro proprio beneficio.

Tuttavia, gli negoziati multilaterali all'asta, rappresenta un più lavoro e complessità che è responsabile per la vendita. Occasionalmente, questo è difficile da mantenere la riservatezza processo. E alla sua estremità, inevitabilmente qualche trattativa individuale con il candidato finale. E il periodo in cui il processo è fatto non può corrispondere al in cui il miglior acquirente è preparato per l'acquisto.

Negoziato bilaterale

In questo caso, il processo di vendita si sviluppa un candidato.

In linea di principio, trattativa "one to one" potrebbe essere più veloce (a meno che l'acquirente intende minare la nostra capacità di negoziare il processo di allungamento) ed è più facile da mantenere la riservatezza. Ma l'esistenza di un unico candidato indebolisce il nostro potere negoziale, e in generale ci permetterà di ottenere un prezzo più basso.

Generalmente, quando l'obiettivo è la vendita di un business, è consigliabile avere diversi candidati e non negoziare con un unico acquirente.

Consultare il caso ora

 

Partecipa alla Classe di Azioni Bankia ora

Lascia un Commento

Lingua


Configura come lingua predefinita
 Modifica traduzione


Iscriviti per ricevere un PDF libro


Proprio per esserti iscritto riceverà via e-mail il link per scaricare il libro "Come cambiare avvocato" in formato digitale.
Iscriviti qui

Sígueme en Twitter



Abbonami

* Questo campo è obbligatorio